Alessandro Degasperi

Alessandro Degasperi è per gli amici e i tifosi“Il Dega”; nato a Trento il 23 novembre 1980 è oggi uno dei triatleti italiani più rappresentativi ed atleta “emergente” a livello internazionale.Dega Una carriera nella multidisciplina iniziata nel 1996 con una bella ed emozionante vittoria del titolo italiano nella categoria allievi, difendendo i colori della Dolomitica Nuoto (squadra allenata dall’attuale coach Alberto Bucci), e proseguita con tanti successi. Dal 1996 al 2006 fa parte della Nazionale Italiana con la quale partecipa a Europei e Mondiali, sia di categoria sia assoluti su distanza Olimpica. Il 2005 è un anno speciale: Degasperi si laurea prima Campione Europeo assoluto di Winter Triathlon e poi Campione Italiano XTERRA nell’edizione di Villacidro (Cagliari). Il 2007 è l’anno della prima grande scelta professionale sportiva: Alessandro, dopo il primo infortunio importante, decide di dedicarsi alle gare “senza scia” e alle distanze più lunghe, e la scelta risulta vincente. Ottiene 3 importanti podi ai Campionati Europei di Ironman 70.3 (2007-2008 e 2013) e nel 2012 vince l’Ironman 70.3 di Salzburg, oltre ad ottenere molti piazzamenti sempre nelle prime posizioni (tra cui 3 volte secondo all’Ironman 70.3 Italy). Nel 2014 il debutto nella lunga distanza Ironman ottenendo un ottimo 5° posto nel super partecipato Campionato Europeo di Francoforte, poi a Salisburgo un brutto infortunio alla spalla gli condiziona tutta la stagione, obbligandolo ad uno stop immediato. Rientra alle gare nel maggio del 2015 dopo 9 mesi di assenza, e alla seconda esperienza nella lunga distanza, vince l’IRONMAN Lanzarote, gara soprannominata “el mas duro” (la più dura di tutto il circuito IM), grazie ad una gestione della gara intelligente ed ad un’ottima frazione di corsa che gli regala probabilmente la gioia più grande da atleta professionista. Ma non è ancora finita, perché nello stesso anno conquista il 3° post sia nell’Ironman Zurich sia nell’Ironman Mallorca, sempre grazie a due frazioni di corsa sotto le 2h50’. Poi, arriva la ciliegina sulla torta a chiudere un 2015 strepitoso: la vittoria del Challenge Forte Village davanti al Campione Europeo in carica, il ceco Filip Ospaly. Il 2016 comincia con la rincorsa alla qualificazione del Campionato del Mondo Ironman, che si materializza con il 3° post all’Ironman Austria, ancora dopo una strepitosa maratona.

Condividi